Chaga nel Cane e Gatto Fungo Antiossidante e Immunostimolante

Inserito in Micoterapia e Funghi Medicinali

Chaga nel Cane e Gatto è un potente fungo terapeutico il cui estratto contiene 40/50 volte più antiossidanti (superossidodismutasi), rispetto alla Vitamina C, al CoQ10, alle Alghe e all’Olio di Pesce.

 
Chaga nel Cane e Gatto
 
Chaga nel Cane e Gatto Fungo Antiossidante e Immunostimolante
 

Il Chaga (Inonotus Obliquo), è un fungo solitario, che cresce sugli alberi di Betulla nel Nord America, in Siberia, nei Paesi Nordici e in Asia. Siberiani Canadesi e gli Ojibway, lo usavano per la cura dei tumori.
Le sue capacità terapeutiche sono state documentate nei più antichi testi di medicina, come un antico libro di circa 2000 anni f “Shennong Ben Cao Ji”, testo di 2300 anni fa. Più recentemente Negli ultimi anni numerosi studi sono stati fatti su questo fungo che confermano la sua straordinaria dote nel guarire diverse patologie.

In occidente invece il Chaga è diventato noto, grazie alla pubblicazione di un libro del Nobel Alexander Solzhenitsyn, dal titolo “Padiglione Cancro”, editato nel 1968 in Italia da Einaudi. L’autore nel libro, descrive la sua guarigione dal cancro, grazie al decotto di Chaga, dopo l’insuccesso delle terapie tradizionali anti-cancro.

Un adattogeno è una sostanza che modifica la risposta dell’organismo allo stress. Il governo sovietico ordinò ad atleti, astronauti e altre persone dell’élite sovietica di assumere adattogeni ogni giorno per migliorare le prestazioni fisiche e mentali. Uno di questi adattogeni era il Chaga.

Tra tutti questi adattogeni, il Chaga è risultato essere il più potente e sembra essere uno dei motivi per cui gli atleti russi riuscivano a vincere su tutti gli altri. Oggi si ritiene che fino al 80% di tutte le malattie possono essere efficacemente trattate con gli adattogeni. Infatti questi composti risultano presenti nelle piante più curative al mondo come il Reishi, l’Aloe, Pau d’Arco, ecc ed il Chaga sembra essere il poten

1. Supporta, rinforza e modula il sistema immunitario

Chaga è ricco di beta-D-glucani che aiutano a bilanciare la risposta del sistema immunitario, ciò significa che il fungo aiuta a rinforzare il sistema immunitario, quando necessario, e a modularlo quando invece è iperattivo, sono infatti i beta-D-glucani che innescano e stimolano la risposta immunitaria attivando i macrofagi, i T-Helper e le cellule NK particolarmente importanti nel riconoscimento e distruzione di cellule tumorali e virus. I Beta-D-glucani sono noti per la loro capacità di modulare il sistema immunitario.

Il fungo Chaga è un modificatore della risposta biologica naturale (BRM), la ricerca ha anche dimostrato l’efficacia nel sostenere l’organismo durante la chemioterapia riducendone gli effetti collaterali.

2. Proprietà antinfiammatorie

Chaga sostiene l’integrità dei vasi sanguigni con spiccate proprietà antinfiammatorie, utile in caso di artrite, artrosi con immobilità.

3. Ulcere e gastrite

Grazie alle sue proprietà immunostimolanti, Chaga è stato a lungo utilizzato per sostenere la salute gastrointestinale nella cultura orientale. La maggior parte delle ulcere sono causate da batteri come Helicobacter pylori, per cui un sistema immunitario ben funzionante è in grado di combattere questo patogeno.

Il fungo Chaga ricco di antiossidanti, accelera la guarigione, grazie alla melanina promuove la salute della cute, potente antinfiammatorio, di supporto in caso

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Chaga nel Cane e Gatto Fungo Antiossidante e Immunostimolante

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Reishi nel gatto e cane