Igiene Intestinale nel Gatto e Cane e Immunità

Inserito in Salute e Cura del Cane, Salute e Cura del Gatto

Il Colon nel Gatto e Cane è parte dell’intestino, organo nel quale è concentrato l’80% del Sistema Immunitario il quale ha il compito di debbellare: batteri, virus, parassiti, agenti patogeni ed anche cellule cancerose.

 
Colon nel Gatto e Cane
 
Colon nel Gatto e Cane Mucosa Intestinale e Difese Immunitarie
 
Il Sistema Immunitario lavora incessantemente per eliminare tutto ciò che è inutile o tossico per il corpo.
Ed una delle sue parti più attive è il sistema linfoide che, soprattutto nei gangli linfatici, si occupa di reperire, catturare e di fare uscire dal corpo tutte le sostanze nocive.
I gangli linfatici, che circondano il tubo digestivo, sono collegati gli uni con gli altri, il che chiarisce come un’angina, per esempio, possa essere il segnale di un sovraccarico di tutti i gangli che circondano il colon, l’intestino tenue, lo stomaco e l’esofago.
L’accumularsi di scorie nel colon è causa di tantissimi disturbi patologiici. Le tossine prodotte dalla putrefazione intestinale raggiungono per via sanguigna gli organi vicini, li intossicano e li degradano.

Tutto quello che altera la mucosa intestinale provoca, per il passaggio nel sangue di tossine e di microbi della flora intestinale, sfianca il sistema immunitario che, quando non è più funzionale, finisce per lasciare ristagnare nel corpo delle sostanze che avrebbero dovuto essere eliminate e che possono provocare, infiammazioni, infezioni, tumori, sclerosi e altro.

Per preservare la propria immunità, è essenziale mantenere un’ottima igiene intestinale.

Se l’evacuazione è regolare e si ha cura di mantenere pulito il colon, i detriti non si induriranno e non aderiranno alla parete intestinale. Tuttavia, anche quando sembra che l’evacuazione si effettui bene, spesso nelle pieghe intestinali rimangono delle sostanze dure e secche, che finiscono per incrostare il colon aderendo alle sue pareti. Questo processo sensibilizza le mucose e diventa causa di infiammazione (colite).
 
 
Il primo fattore responsabile, dei problemi intestinali di Gatti e Cani deriva dall’alimentazione industriale, devitalizzata, trasfomata, conservata e zeppa di additivi chimici.
Inoltre è bene tenere presente che l’alimentazione confezionata, non fornisce all’organismo la giusta quantità di alimenti equilibrati, capaci di fornire alle cellule intestinali le sostanze di cui esse hanno bisogno.
Inoltre, nel cibo secco la mancanza d’acqua disidrata le feci, che più tempo sostano nel colon più si induriscono, poiché l’acqua viene riassorbita dall’organismo.
Ma anche la vita sedentaria e la mancanza di movimento possono essere la causa del cattivo funzionamento intestinale.
 
 
Ricordiamo che un colon malato ed intossicato è una causa dell’invecchiamento precoce. Le tossine invadono l’organismo, si diffondono nella pelle, nei denti, negli occhi, nel sistema nervoso, ecc. …, avvelenando diversi tessuti, asfissiando le cellule e provocando così l’invecchiamento di tutto l’organismo.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Colon nel Gatto e Cane Mucosa Intestinale e Difese Immunitarie

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Piante Tossiche per GATTI

Erba Gatta Equivoco totale

Reti Protettive per Gatti

Pericoli in casa per Gatti e Cani

Il Gatto e la Neve Precauzioni

Sterilizzazione Gatto e Cane

Trasportino per Gatti

Nepeta Cataria nel Gatto

Pelo nel Gatto Boli e Muta

Gatto e Albero di Natale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Colon nel Gatto e Cane Mucosa Intestinale e Difese Immunitarie