Momordica Charantia nel Gatto e Cane e Controllo Glicemia

Inserito in Fitoterapia

Momordica Charantia nel Gatto e Cane è un fitoestratto, ricavato dal frutto essiccato della pianta, che contiene una sostanza ipoglicemizzante usata in Ayurvedica e MTC, nella cura delle pancreatiti, nelle epatiti, come stimolante dell’appetito e nel trattamento delle infezioni gastrointestinali.

 
Momordica Charantia
 
Momordica Charantia nel Gatto e Cane Controllo Glicemia
 
 

Cresce nelle regioni tropicali del mondo, dove il clima è molto umido e caldo. La troviamo soprattutto in Asia, nei paesi caldi, in Africa e ai Caraibi. La pianta da cui nasce il frutto della Momordica Charantia è simile a quello della vite: si utilizzano sia le foglie che il frutto di melone.
 
 
Due sono principi attivi contenuti nella pianta: la Charantina, che rappresenta la frazione cristallina dell’estratto alcolico del frutto, e il Polipeptide P ottenuto dal frutto e dai semi, con caratteristiche simili all’insulina. Il trattamento prolungato si è dimostrato efficace e sicuro e ha permesso di ottenere anche ottimi risultati sul controllo delle complicanze diabetiche.

È anche un ottimo stimolatore del metabolismo
Riattivare il metabolismo è uno dei presupposti per prevenire e combattere il diabete: non a caso la momordica ha, tra i suoi specifici effetti curativi, anche quello di migliorare le attività metaboliche, stimolando il corpo a elaborare meglio i cibi e ad utilizzare in modo adeguato i carboidrati, neutralizzando così gli squilibri dell’insulina.

 
 
La momordica charantia è ricca di beta carotene, essenziale per il benessere della pelle e la protezione del sole. Non a caso questo frutto cresce nei paesi più caldi. È ricchissima di vitamina A, vitamina B1 e B2, vitamina C e ferro.
 
 
UTILITA’ di Momordica
 
Malattie autoimmuni: sostiene il sistema immunitario e viene utilizzata a supporto di terapie anticancro. È stato dimostrato che, con l’assunzione della momordica charantia, la diffusione delle cellule tumorali diminuiva, con conseguente regressione delle metastasi.
 
Carico tossinico: la Momordica Charantia garantisce una diminuzione delle tossine all’interno dell’organismo, abbassandone i livelli a carico di organi e sistema cardiocircolatorio.
 
Diabete: diversi studi hanno dimostrato che assumere momordica charantia in modo regolare per almeno 6 mesi, aiuta ad abbassare i livelli di glucosio nel sangue. Non solo: contribuisce a migliorare la tolleranza al glucosio stesso.
 
Infezioni Respiratorie: la Momordica Charantia agisce favorevolmente anche per chi soffre di problemi respiratori cronici o in maniera ricorrente. Svolge un’azione antinfiammatoria sui tessuti dell’apparato respiratorio e allevia malattie come l’asma, la bronchite, la faringite.

In commercio Momordica Charantia si trova sotto forma di estratto secco polvere essiccata oppure omeopatizzata.

N.B. Si raccomanda di non associare la Momordica ad altri composti e farmaci ipoglicemizzanti. In caso di assunzione eccessiva possono comparire nausea, dolori addominali e diarrea. Non va inoltre usata per trattare diabete e sbalzi glicemici in gravidanza.
NB non utilizzare nei cuccioli e negli animali gravidi e/o in allattamento. Dosi elevate possono dare problemi gastrici

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Momordica Charantia nel Gatto e Cane e Controllo Glicemia

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Cure Naturali per Cani e Gatti

Uncaria per Gatto e Cane

Vaccinium Myrtillus Cane

Astragalo nel Gatto e nel Cane

Artiglio Diavolo Animali