Staphysagria nel Cane e Gatto Disturbi Urogenitali

Inserito in Omeopatia

Staphysagria nel Cane e Gatto è un utile rimedio omeopatico, in caso di disturbi urogenitali, specie conseguenti a cateterizzazioni e sterilizzazioni, per pruriti genitali, uretriti, enuresi ed eccessiva libido.

 
Staphysagria
 
Staphysagria nel Cane e Gatto Disturbi Urogenitali
 
La Staphysagria (Delphynium Staphysagria) è una pianta appartenente alla famiglia delle ranuncolacee i cui fiori sono di colore blu-violetto e disposti a grappolo. Originaria delle regioni mediterranee, cresce in Europa, Asia minore, Africa del Nord e Canarie.
 
 
Uso Omeopatico
 
La preparazione omeopatica del rimedio, si ottiene mescolando i semi raccolti a fine fioritura che vengono essiccati, triturati e succussi.
 
 
I Tessuti e/o le regioni del corpo verso cui il rimedio ha una particolare affinità sono:

– Nervi
– Denti
– Apparato genito-urinario.
– Tessuti fibrosi
– Palpebre
– Ghiandole

Negli animali, come nelle persone, questo omeopatico è datto anche per flatulenza, feci maleodoranti, parassitosi interne ed esterne.
Per quanto riguarda la sua azione sulle mucose va usato in caso di intensa irritazione che può arrivare all’ulcerazione e interessa soprattutto l’apparato genito-urinario.
Per la cute può essere usato in caso di prurito con o senza eruzioni e per un’eczema
Anche gli occhi ne ricavano beneficio per blefarite, nodosità, graffi, tumori delle palpebre.

 
 
Da un punto di vista emotivo il rimedio, aiuta qualora l’animale manifesti collera repressa, a seguito di mortificazioni, rimproveri, a cui è particolarmente suscettibile.
In genere l’aspetto è sottomesso e rivela un forte stato di tensione nervosa.

Rimedi complementari di Staphysagria: Caustucum, Nux Vomica, Colocynthis

Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Staphysagria nel Cane e Gatto Disturbi Urogenitali

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Viscum Album Antroposofico

Omeopatia Animali OTTIMA

Aesculus Hippocastanum

Drosera nel Cane uso Fititerapico

Crocus Sativus e Ipersensibilità