Anaplasmosi nel Cane Puntura di Zecca Supporti Naturali Mirati

Inserito in Malattie del CANE

Anaplasmosi nel Cane Puntura di Zecca Supporti Naturali Mirati per un’infezione veicolata da un batterio l’Anaplasma Phagocytophilum, che si contrae dalla puntura di un tipo di zecca (Ixodes Ricinus), che lo trasmetter attraverso la saliva.

 
Anaplasmosi nel Cane
 
Anaplasmosi nel Cane Puntura di Zecca Supporti Naturali Mirati
 
Accade che quando la zecca si morde il’animale per succhiare il sangue, trasmette il batterio attraverso la saliva.
La malattia causata dalla zecca, si trasmette anche ad altri animali come mucche, pecore e capre, cervi e bufali. Può colpire anche l’uomo che soggiorna in boschi e prati.
La zecca in questione vive in aree rurali e boschive, dove prolifera nutrendosi di sangue.
Una volta inoculato il batterio attraverso la saliva vi è un periodo di incubazione di circa 14/15 giorni, durante i quali la malattia è definita latente.
 
 
Sintomi di Anaplasmosi
I primi sintomi sono segnali come inappetenza e febbre alta. Successivamente l’Anaplasmasmosi nel Cane si manifesta attraverso sintomi progressivi più gravi come: gonfiore articolare, calo della forza muscolare, letargia, difficoltà a muoversi, spesso vomito e diarrea che peggiorano col progredire dell’infezione.
Se la diagnosi non è rapida il batterio si moltiplica velocemente, causando con diminuzione di piastrine e globuli bianchi e problemi neurologiici.
 
 
Terapie Tradizionali
Ai primi sintomi è bene recarsi da un bravo veterinario che sappia formulare una diagnosi tempestiva attraverso analisi del sangue. Per trattare la malattia si usano terapie antibiotiche.
Chiaramente il veterinario attuerà la rimozione del parassita e un attenta ispezione del manto
 
 

gattocicova-foglie

 
 
Rimedi Cure Naturali Anaplasmosi Cane
Si possono affiancare alla terapia antibiotica, immunostimolanti sia omeopatici che fitoreapici in base ai sintomi che il Cane presenta. Solo alcuni esempi:
 
FITOESTRATTI
 
– Echinacea
– Uncaria
– Aloe Vera
– Omega 3 Vegetali
– Alga Spirulina

 
OMEOPATICI
 
– Arnica comp
– Mucosa Compositum
– Lycopodium
– Chinoni Omeopatizzati

 
INTEGRATORI
 
– Gruppo Vitamina B
– Vitamina C Solgar
– Taurina
– Coenzima Q10
 
 

N.B.La dieta naturale e l’utilizzo di PROBIOTICI di alta qualità aiuteranno a superare problemi gastro-intestinali.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Anaplasmosi nel Cane Puntura di Zecca Supporti Naturali Mirati

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE…

Febbre nel Cane
sintomo SPIA

Cistite nel Cane Flogosi

Allergie nel Cane Spesso ritardate

Giardia nel Cane e nel Gatto

Bronchite nel Cane