Drosera nel Cane e Gatto Disturbi Apparato Respiratorio degli Animali

Inserito in Omeopatia

Drosera nel Cane e Gatto è efficace come calmante in episodi tussivi di asma e bronchiti, tosse stizzosa con broncospasmo, agisce anche come mucolitico e antinfiammatorio delle vie respiratorie.

 
Drosera nel Cane e Gatto
 
Drosera nel Cane e Gatto Disturbi Apparato Respiratorio degli Animali
 
La Drosera Rotundifolia è una pianta erbacea dai colori e le forme particolarmente suggestive.
Drosera è “carnivora insettivora” e cresce in tutto l’emisfero settentrionale del globo: Nord America, Siberia, Asia, Caucaso, Giappone, Europa.
In Italia è considerata specie protetta data la sua rarità, la si può talvolta trovare fra i muschi e i licheni, delle Alpi e Prealpi.
La pianta predilige ambienti umidi e freschi, margini di laghi, fiumi, e paludi, si nutre di sostanze proteiche catturando insetti. Gli insetti che si posano sulla foglia restano imprigionati nei filamenti che si ripiegano velocemente e così l’insetto verrà digerito e assimilato mediante gli enzimi digestivi secreti dalle stesse foglie.
 
 
Uso Fitoterapico
Drosera è dotata di proprietà medicinali poiché le foglie contengono principi attivi fitoterapici, utili soprattutto per le affezioni delle vie aeree superiori e di tutto l’apparato respiratorio: Glucosidi, Oli Essenziali, Flavonoidi, Antociani, Enzimi Proteolitici, Tannini, Resine, Minerali, Acidi Organici Citrico e Malico.
Drosera Rotundifolia agisce come calmante della muscolatura liscia dei bronchi e in parte di quella intestinale.
Queste sostanze conferiscono alla pianta le sue proprietà :

  • Antispasmodiche
  • Antitussive
  • Antiasmatico
  • Broncosedative
  • Antisettiche
  • Decongestionanti
  • Antinfiammatorie
  • Secretolitiche
  • Espettorante
  • Mucolitico
  • Lenitive per le infiammazioni delle mucose, o della pelle
  •  
     
    Uso Omeopatico
    Il rimedio Omeopatico si ottiene dalla pianta intera raccolta prima della fioritura lasciata macerare in alcool ricavando così la Tintura Madre che è la base per poi preparare le dinamizzazioni.
    Drosera venne studiata e utilizzata a Hahnemann anche se la sperimentazione più rilevante venne attuata dal Dr. Curie (padre del Nobel).
     
     
    Quadro dei Sintomi
    I sintomi respiratori sono quelli che richiedono la Drosera in omeopatia rimedio più importante per la tosse spastica e per tutte quelle forme dovute in genere alla contrazione della laringe.
    Drosera trova utilità d’impiego anche nelle affezioni reumatiche con dolori e rigidità osteoarticolari similmente a Rhus Toxicodendron. E’ usata per le sue proprietà antispasmodiche ed è indicata per calmare le crisi di tosse anche secca, prurito alla gola, mancanza d’aria, risulta un valido rimedio in caso di asma poichè influisce positivamente sulle affezioni dei bronchi e delle membrane mucose superiori.
    Nei Cani e nei Gatti, Drosera è da prendere in considerazione ogni qualvolta vi siano episodi di tosse ripetuta, afonia, laringite, asma con forti crampi, dissenteria dolorosa, dolori reumatici alle articolazioni, rigidità e scarsa mobilità degli arti.

    Il CANE o GATTO tipo Drosera non ama il contatto con gli altri, tende alla depressione e ha mancanza di coraggio. La Drosera omeopatica, è adatta ad animali con carattere agitato e irrequieto anche incapaci di adattarsi ai cambiamenti.
     
     
    Grazia Foti
    Naturopata

     
     
    www.gattocicovablog.it

     
     

    Drosera nel Cane e Gatto Disturbi Apparato Respiratorio degli Animali

     
     
    POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

    Sepia Officinalis Cane Gatto

    Symphytum Officinale

    Sulphur nel Cane e Gatto

    Viscum Album Antroposofico

    Veleno dei Serpenti