Engystol gatto cane: stimolazione aspecifica difese immunitarie

Inserito in Omeopatia

Engystol nel Cane e Gatto
 
Engystol gatto cane: stimolazione aspecifica difese immunitarie
 

Engystol gatto cane: stimolazione aspecifica difese immunitarie, sconosciuto al 99% dei veterinari italiani è efficace e utile in tante patologie dei nostri animali. Parliamo di un rimedio omeopatico che si utilizza per attivare le difese immunitarie dell’organismo, ha un funzione rivitalizzante, mette in azione il sistema immunitario e stimola il ciclo di Krebs.

 
IL composto omeopatico serve a stimolare la linea immunitaria Th1 responsabile della risposta a Virus, Batteri intracellulari; modulando il sistema Th2. Il rimedio rappresenta un ottima terapia nella gestione delle allergie.
Contiene solo rimedi unitari dell’omeopatia classica in diluizioni basse e medie dei suoi principi attivi con azione funzionale e organica.
Engystol® viene utilizzato con successo per l’attivazione e la stimolazione aspecifica del Sistema Immunitario. Indicato in caso di: deficit reattivi aspecifici, infezioni virali di diversa etiologia, prevenzione e cura delle infezioni dell’apparato respiratorio, digerente, genito-urinario, tegumentario, prevenzione e trattamento delle sindromi allergiche.
 
La composizione delle compresse e delle fiale è la seguente: Vincetoxicum Hirundinaria (D6, D10, D30) e Sulfur (D4, D10)
 
– Vincetoxicum Hirundinaria: Famiglia: Asclepiadaceae
Azione immunostimolante sull’interferone gamma, azione sui vasi e sul simpatico per incrementare le difese aspecifiche dell’organismo. Azione sui virus
 
– Sulfur (Zolfo colloidale:)
uno dei principali policresti dell’omeopatia adatto alla costituzione sulfurica. Stimola la funzione del ciclo di Krebs è un principio attivo fondamentale nello stimolo metabolico e nello stimolo delle difese dell’organismo , potente azione centrifuga, tropismo cutaneo. La sua azione è di stimolo della respirazione cellulare per coadiuvare le cellule ad eliminare gli agenti infettivi.
 
 
Engystol nel Gatto e nel Cane Utilità
– Malattie Virali di vario genere
– Rinotracheite Infettiva del Gatto
– Fiv
– Felv
– Febbre
– Otite
– Raffreddore
– Rinite
– Tosse
– Bronchite
– Asma
– Allergie e intolleranze
– Convalescenza
 
Engystol nel Cane e Gatto si può usare in associazione terapeutica a Coenzyme comp. (non nella stessa somministrazione,) per problematiche di immunodeficienza cronica legate alle tipiche patologie virali di Gatti e Cani. Si può unire ad altre terapie omeopatiche, integrative e fitoterapiche (distanziando le somministrazioni).
 
N.B. Le fiale del rimedio Heel ad uso veterinario, sono da 5 ml e servono per mucche, maiali o nelle comunità. Invece normalmente nei gatti e cani è bene utilizzare le fiale da 1 ml.

 
I DOSAGGI e la scelta dei vari prodotti disponibili in commercio, vanno personalizzati e non sono mai uguali per tutti. Ogni animale risponde assai diversamente ai rimedi usati, in base alle cause, ai sintomi, allo stile di vita, all’intensità della malattia e ad altri fattori concomitanti da valutare.
 
 
Grazia Foti
Naturopatia Integrata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Engystol gatto cane: stimolazione aspecifica difese immunitarie

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
 

Mercurius Solubilis

Rhus Toxicodendron

Cantharis Vesicator

Carbo Vegetabilis nel Cane

Lycopodium Clavatum