A cosa serve Engystol nel gatto e cane immunodepressi?

Inserito in Omeopatia

Engystol nel Cane e Gatto
 
A cosa serve Engystol nel gatto e cane immunodepressi?
 

A cosa serve Engystol nel gatto e cane immunodepressi? Si tratta di un composto omeopatico che si utilizza per attivare le difese immunitarie dell’organismo, ha un funzione rivitalizzante, mette in azione il sistema immunitario e stimola il ciclo di Krebs.

 
IL composto omeopatico serve a stimolare la linea immunitaria Th1 responsabile della risposta a Virus, Batteri intracellulari; modulando il sistema Th2. Il rimedio appresenta un ottima terapia nella gestione delle allergie.
Contiene solo rimedi unitari dell’omeopatia classica in diluizioni basse e medie dei suoi principi attivi con azione funzionale e organica.
 
La composizione delle compresse e delle fiale è la seguente: Vincetoxicum Hirundinaria (D6, D10, D30) e Sulfur (D4, D10)
 
– Vincetoxicum Hirundinaria: Famiglia: Asclepiadaceae
Azione immunostimolante sull’interferone gamma, azione sui vasi e sul simpatico per incrementare le difese aspecifiche dell’organismo. Azione sui virus
 
– Sulfur (Zolfo colloidale:)
uno dei principali policresti dell’omeopatia adatto alla costituzione sulfurica. Stimola la funzione del ciclo di Krebs è un principio attivo fondamentale nello stimolo metabolico e nello stimolo delle difese dell’organismo , potente azione centrifuga, tropismo cutaneo. La sua azione è di stimolo della respirazione cellulare per coadiuvare le cellule ad eliminare gli agenti infettivi.
 
 
Utilità di Engystol nel Cane e Gatto
– Malattie Virali di vario genere
– Rinotracheite Infettiva del Gatto
– Fiv
– Felv
– Febbre
– Otite
– Raffreddore
– Rinite
– Tosse
– Bronchite
– Asma
– Allergie e intolleranze
– Convalescenza
 
Engystol nel Cane e Gatto si può usare in associazione terapeutica a Coenzyme comp. (non nella stessa somministrazione,) per problematiche di immunodeficienza cronica legate alle tipiche patologie virali di Gatti e Cani. Si può unire ad altre terapie omeopatiche, integrative e fitoterapiche (distanziando le somministrazioni).
 
N.B. Le fiale del rimedio Heel ad uso veterinario, sono da 5 ml e servono per mucche, maiali o nelle comunità. Invece normalmente nei gatti e cani è bene utilizzare le fiale da 2ml.

 
I DOSAGGI e la scelta dei vari prodotti disponibili in commercio, vanno personalizzati e non sono mai uguali per tutti. Ogni animale risponde assai diversamente ai rimedi usati, in base alle cause, ai sintomi, allo stile di vita, all’intensità della malattia e ad altri fattori concomitanti da valutare.
 
 
Grazia Foti
Naturopatia Integrata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

A cosa serve Engystol nel gatto e cane immunodepressi?

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
 

Mercurius Solubilis

Rhus Toxicodendron

Cantharis Vesicator

Carbo Vegetabilis nel Cane

Lycopodium Clavatum