Perchè il Riso ai Gatti è da Bannare? Amilasi Ptialina e Digestione

Inserito in Alimentazione Bio-Compatibile

Riso ai Gatti.. è da Bannare. Eppure lo si trova in quasi tutti i cibi confezionati, anche quelli più naturali, come i cotti a vapore senza additivi chimici. Almo Nature, Shesir, Natural Code, Life Natural, Biopur ecc.. contengono percentuali di riso ricche di amidi che un Gatto non può digerire. Povero pancreas..

 

Riso ai Gatti

 
Perchè il Riso ai Gatti è da Bannare? Amilasi Ptialina e Digestione
 
 
I Gatti, carnivori stretti, che ricavano dalle proteine della carne tutto ciò di cui hanno bisogno, non hanno le Amilasi nelle ghiandole salivari (ptialina) e pochissime nel pancreas esocrino (alfa-amilasi). Per cui non sono in grado di scindere gli amidi. Amidi di pasta, pane, riso, patate e altro alterano il processo digestivo dei felini, costringendo il pancreas ad un super lavoro.
Le Amilasi sono enzimi coinvolti nella digestione dei carboidrati. Vengono prodotte principalmente dalle cellule del pancreas e dalle ghiandole salivari. L’amilasi pancreatica scinde (idrolizza) l’amido ingerito, completandone la digestione nella prima parte del piccolo intestino (duodeno).
Le amilasi pancreatiche, al pari della ptialina, attaccano la catena glucosidica dell’amido in siti casuali, scindendo alternativamente i legami glucosidici.
 
 
Tuttavia molti Gatti, che lo si sappia o no, mangiano riso e i sottoprodotti di riso ricchi di amidi.
Non sempre ci sono sintomi che indicano un super lavoro del pancreas e spesso quando questi si manifestano, la funzione di questa ghiandola è compromessa. Inoltre possono precedentemente manifestarsi intolleranze al riso e ad amidi di vario genere, a molti Gatti capita da subito fin da piccoli, il che è meglio, così impedisce di continuare con diete confezionate.
 
 
Nei Gatti moderni, sono apparse malattie prima quasi del tutto inesistenti come: diabete, epilessia, linfomi, IBD e pancreatiti che aumentano in maniera esponenziale.
I veterinari tradizionali ancora non sono arrivati a fare connessioni tra il vero contenuto del pet food e le molteplici malattie che stanno rendendo gli animali domestici sempre più vulnerabili e fragili, tuttavia consigliano un tipo di alimento che loro stessi non mangerebbero mai.. eppure lo fanno mangiare a Gatti e Cani i quali hanno un sistema digestivo, anche più delicato di quello umano.
 
 
Nei cibi cotti a vapore, che hanno un vero contenuto di carne come filetti di pollo o pesce, esiste sempre una minima percentuale di riso la quale può, nella migliore delle ipotesi indurre intolleranza fino ad arrivare a malattie d’organo piu gravi.
Per cui anche marche note di linee cotte a vapore senza additivi chimici, come Almo Nature, Shesir, Professional Pet, Natural Code, Biopur ecc.. (ne stanno uscendo come i funghi), non vanno utilizzate.
In caso di filetti di pollo “al naturale” dobbiamo essere cosapevoli di due problemi come: determinate percentuali di riso e il livello di metalli pesanti in cui è contenuto l’alimento. Esistono aziende che producono alimenti naturali per Gatti in vetro, ma contengono in ogni caso del riso.. la stessa cosa ovviamente vale per le patate ricche di amido.
Non prendo nemmeno in considerazione l’uso di scatolette con patè e bocconcini e crocchette, strapieni di spazzatura industriale riciclata piena di cereali e carboidrati, che stanno intossicando gli animali moderni.
Anche in questo caso un’alimentazione naturale ben bilanciata preparata in casa con cibo fresco è la migliore in assoluto rispettosa del microbiota. Considerando che la salute dell’intestino e quella delle funzioni celebrali sono estremamente collegate.. quanto conviene far mangiare i nostri Gatti come natura vuole?
 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Perchè il Riso ai Gatti è da Bannare? Amilasi Ptialina e Digestione

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

 

Alimentazione Naturale Gatti

Pet Food Micotossine

Svezzamento nel Gattino

Alimentazione Naturale Cane

Polpa di Zucca nel Gatto