Fiori di Bach nei Cani Intelligenza Emozionale Corpo Astrale e PNEI

Inserito in Fiori di Bach

Fiori di Bach nei Cani Intelligenza Emozionale Corpo Astrale e PNEI elementi utili a comprendere come lo stato EMOTIVO di ogni essere vivente, possa influenzare i suoi sistemi: Nervoso, Endocrino e Immunitario.

 
Fiori di Bach nei Cani
 
Fiori di Bach nei Cani Intelligenza Emozionale Corpo Astrale e PNEI
 
 

La malattia è la concretizzazione di uno stato emotivo, infatti non c’è alcuna differenza tra la psiche e il soma. Di fatto c’è solo una diversità di manifestazione. Non si può fare una distinzione tra il corpo emotivo e il corpo fisico come se fossero separati tra loro.
Ogni malattia, la cui causa apparente è “l’esterno”, è l’espressione di un conflitto interiore in cui ben si inseriscono le essenze floreali di Bach. Che tramite la loro natura “astrale”, hanno la proprietà terapeutica di ri-mettere in equilibrio corpo e psiche.
Avviene nelle persone, avviene negli Animali.. . Soprattutto in quelli che tramite il contatto con l’uomo stanno compiendo un salto evolutivo tra i regni di natura.
Uno di questi è il CANE.
 
 
PNEI ovvero PsicoNeuroEndocrinoImmunologia
La base della PNEI consiste nella dimostrazione e misurazione, delle interazioni reciproche tra attività emotiva, sistema nervoso, sistema endocrino e reattività immunitaria.
In particolare, l’obiettivo della PNEI è lo studio riunificato di sistemi psico-fisiologici di cui si è sempre parlato negli antichi insegnamenti esoterici, reali ma non misurabili con gli strumenti a disposizione della scienza ortodossa.

“I fenomeni da noi osservati non sono la natura stessa, ma la natura esposta al nostro approccio e metodo investigativo” (W. K. Heisenberg)

Queste connessioni che rendono sistema nervoso, emozioni, immunità e regolazione ormonale un unico e complesso sistema di controllo omeostatico dell’individuo hanno risentito della separazione dovuta ad una frammentazione del sapere scientifico.
E dato che secondo la moderna fisica quantistica, il metodo con cui il ricercatore approccia la natura (ossia il fenomeno naturale) condiziona i risultati stessi dell’indagine. Possiamo immaginare il danno che la scienza ortodossa, identificata con la materia, possa aver fatto attraverso la separazione dei campi d’indagine che ha condotto ad una visione spesso unilaterale delle ricerche scientifiche,
 
 
Dietro a ogni malattia c’è uno stato emotivo incoerente, la paura, l’ansia, panico, sfiducia, insicurezza, la mancanza di volontà o di interesse, eccitabilità, euforia ipersensibilità, depressione e tristezza. Dietro a ogni essere vivente animale o persona che sia, c’è una storia di vita vissuta che quotidianamente si imprime, nel corpo, e crea una memoria cellulare.
 
 

Essenze Floreali e Corpo Astrale/Emotivo
La funzione dei FIORI è molto più profonda di quanto se ne parli usualmente in maniera meccanica. Essa risiede nella funzione del corpo astrale o corpo emotivo che l’uomo condivide con gli animali. Della sfera Astrale ne parla l’Antroposofia, Steiner e tutta la scienza dello spirito.
Le essenze floreali che siano di Bach, Australiane o Californiane.. vanno scelte in base all’osservazione delle emozioni e degli stati d’animo.
Rimettono in equilibrio le forze dei corpi sottili: corpo eterico e corpo astrale, negli animali. Nelle persone invece si parla di Eterico, Astrale e IO.. Corpo Astrale e Corpo Emotivo sono la stessa cosa.
Sappiamo che le piante hanno un corpo fisico e un corpo eterico, ma nel fiore sperimentano forze astrali. Quindi i FIORI rappresentano l’Astralità del Regno Vegetale. Elemento sottile ma potente, che è appunto in grado di agire sul corpo emozionale degli altri regni di natura: umano e animale.
 
 
Fiori di Bach nei Cani come orientarsi?

 
Un rimedio d’emergenza da tenere in casa è Rescue Remedy utile in varie situazioni di agitazione e STRESS acuto o cronico
 
Per Cani che hanno subito traumi importanti, maltrattamenti o per momenti di PANICO, è bene utilizzare Star of Bethlehem.
 
Se invece il tuo Cane si mostra territoriale e geloso e sta soffrendo magari per l’arrivo di un altro animale in casa, un buon rimedio è Holly
 
Per un Cane particolarmente sottomesso può essere opportuno ri-sollevarlo con Centaury
 
Instabilità di carattere e alternanza di sintomi opposti tra loro, il fiore indicato è Scleranthus
 
Per Cani che hanno atteggiamenti anomali come inseguire macchine rosicchiare oggetti è indicato Chestnut Bud
 
Quando invece un Cane cerca di purgarsi e depurarsi spesso con l’erba, si lecca troppo o mangia escrementi propri o altrui può essere utile Crab Apple
 
Per novità, cambiamenti, traslochi Walnut è l’ideale

 
In stati di convalescenza, debilitazione, dopo interventi chirurgici Olive rivitalizza e dona energia
 
Se notate che il Cane non vuole “lasciare andare” cercando di trattenere l’affetto dei suoi cari. Ha bisogno costantemente della presenza del suo custode umano quasi a volerlo possedere Chicory è l’essenza adatta

 
 
Concludendo.. Edward Bach era, è e sempre sarà un medico inglese illuminato che, nel 1928 porto im auge.. attingendo dalla natura, il sistema curativo delle essenze floreali. Egli infatti notò che le qualità astrali alcuni dei fiori, potevano agire in maniera potente, sugli stati emotivi di persone e animali. Fu così che, identificò 38 specie di fiori e li associandoli a un particolare stato d’animo.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

FIORI per i Gatti

Fiori di Bach nel Gatto Disfunzioni Emozionali degli Animali Come Usarli


 
 

Fiori di Bach nei Cani Intelligenza Emozionale Corpo Astrale e PNEI

 
 

POTREBBE ANCHE PIACERTI ..
 

Walnut

Beech

Chicory

Olive

Clematis