Curare naturalmente il raffreddore nel cane: i migliori rimedi naturali

Inserito in Malattie del CANE

Raffreddore nel Cane
 
Curare naturalmente il raffreddore nel cane: i migliori rimedi naturali
 

Curare naturalmente il raffreddore nel cane: i migliori rimedi naturali per un disturbo che può presentarsi esattamente come accade a noi, con starnuti più o meno frequenti, mal di gola, tosse, muco nasale, con lacrimazione oculare ed a volte, soprattutto all’inizio può non avere sintomi visibili ma covare in silenzio.

 

In questo caso il pet può essere inappetente e svogliato. Oppure avere il naso un po’ chiuso con una respirazione leggermente rumorosa. Questa è più evidente mentre l’animale sta mangiando, momento in cui non potendo respirare con la bocca, deve sforzare le narici.
 
 
Il Raffreddore nel Cane può arrivare in maniera più o meno acuta o cronica, con il cambio di stagione quindi con l’esposizione ai primi freddi e all’umidità stagionale. Anche per sbalzi di temperatura repentini quando un’animale passa da un ambiente molto riscaldato come quello di casa, ad un ambiente freddo.
Va bene coprirli con bellissimi cappottini imbottiti e pile colorati.. ma a volte non basta!
Che fare allora naturalmente quando puntualmente d’inverno il nostro Cane soffre di raffreddore e mal di gola?

A volte il raffreddore può essere collegato ad una forma virale / influenzale o perfino mascherare un intolleranza o allergia alimentare, per tutti quegli animali, nutriti con cibi industriali.

gattocicova-foglie

 
 
Rimedi Cure Naturali Raffreddore nel Cane
 
Nell’ambito Olistico disponiamo davvero di tanti trattamenti naturali e mirati per aiutare un Cane Raffreddato.. ne cito qualcuno. I rimedi sono utilizzabili nei cuccioli, negli adulti e negli anziani.
 
cure-naturali-raffreddore-canePrincipalmente, le molteplici cure naturali per il Raffreddore nel Cane, mirano anche a rinforzare e modulare, il Sistema Immunitario durante la fase della malattia e a lenire al tempo stesso, i disagi provocati dai sintomi.
 
 
Omeopatia 
 
Mercurius Solubilis. Aconitum in sintomi acuti con esordio repentino, oppure  rimedi composti come Uncastim, (contiene  Echinacea e Uncaria), Oscillococcinum. Oppure Anascoccinum o Engystol fiale, in presenza di affezioni virali ecc. Homeogene 9 in presenza di laringiti e rossori alla gola, Corylia per la rinite anche allergica..
Si possono utilizzare anche spray locali per bocca e naso a base di Argento Colloidale Ionico (ACI), oppure l’Aroma Terapia a base di Oli Essenziali di Eucalipto o di Tea Tree.
 
 
Integratori e Fitoterapici per Cani Raffreddati
 
Come integrazione, per Raffreddore Cane, si può usare un mix di micoterapici come Immuno RSM Complex (Reishi Shiitake Maitake), oppure la vitamina C presente in Ester C plus Solgar, che contiene anche Acerola e Rosa Canina, ottimo anche il MSA (macerato spagirico) di Ribes Nigrum e sicuramente, specie nei casi cronici virali, non può mancare l’assunzione ciclica di Lisina Solgar o di buona marca che non contenga appetizzanti e additivi.

 
 

PARLIAMO DI..
 
Sin 44 Igeakos: composto omeopatico utile sia nelle fasi acute che nella sintomatologia cronica, SIN 44 si caratterizza per un’azione antinfiammatoria, antisettica ed analgesica.
 
Composizione: Aconitum Napellus 6-8-12-15 DH, Alnus Glutinosa 4 DH, Belladonna 8 DH, Bryonia Alba 6 DH, Eleutherococcus Senticosus 8 DH, Eucalyptus Globulus 6 DH, Fagus Sylvatica 4 DH, Hemophylus 8 DH, Influenzinum 8 DH, Kali Bicrhomicum 6 DH, Lachesis 8 DH, Lonicera Caprifolium 4 DH, Pangamato di calcio 6 DH, Phosphorus 8 DH, Phytolacca Decandrea 6 DH, Ribes Nigrum 4 DH, Rosa Canina 4 DH, Uncaria Tomentosa 6-8-15 DH, Vincetoxicum Officinale 8 DH
 
– Aconitum Napellus 6-8-12-15 DH è indicato in caso di ipertermia da infezione virale o microbica, raffreddore con stato febbrile a brusca insorgenza, tachicardia e agitazione, nevralgie, reumatismi infiammatori, malessere, afonia e raucedine
– Belladonna 8 DH è elettivo in caso di processi flogistici con febbre improvvisa e poi oscillante, rossore, gonfiore, calore e dolore, prostrazione, raffreddore, difficoltà nel deglutire ed assenza di salivazione
– Alnus Glutinosa 4 DH è fondamentale nella sindrome influenzale e febbrile a carattere suppurativo accompagnata da reumatismo e dolori muscolari diffusi
– Bryonia Alba 6 DH è indicato nella sindrome febbrile adinamica con febbre a inizio progressivo e poi costante con dolori reumatici, cefalea e tosse con dolore al petto
– Eucalyptus Globulus 6 DH è d’aiuto nella sindrome influenzale con febbre intermittente, catarro e tosse con espettorazione difficile
– Lonicera Caprifolium 4 DH, Rosa canina 4 DH e Ribes nigrum 4 DH sono d’aiuto nelle sindromi influenzali e febbrili virali, riniti e congiuntiviti con astenia e debilitazione psico-fisica, freddolosità e stati di algidità, raucedine ed afonia
– Phytolacca Decandrea 6 DH è indicato nella sindrome pseudoinfluenzale e febbrile con faringe dolente, aumento di volume delle tonsille con edema, placche e dolori intensi, indolenzimento generale e congestione cefalica
– Hemophylus 8 DH (nosode) detossifica in caso di infezione batterica ed Influenzinum 8 DH è indicato nella sindrome influenzale
– Phosphorus 8 DH (oligoelemento essenziale) è utile in caso di sindrome influenzale ed infettive con raucedine, freddolosità, dipnea, astenia ed iperestesia sensoriale.
 

 
Inoltre.. anche una alimentazione naturale biocompatibile, ricopre un ruolo importante nel rinvigorire il Sistema Immunitario e nel disinfiammare con facilità l’organismo.
Per quanto riguarda gli occhi esistono colliri all’Euphrasia, alla Camomilla ed anche al Mercurio e Belladonna, questi ultimi sono prodotti dalla Weleda.
Soprattutto, quando ci troviamo di fronte al Raffreddore nel Cane è bene fare attenzione agli sbalzi di temperatura, umidificare i caloriferi ed evitare di portarlo a spasso in ore fredde o far indossare loro il cappotto, (evitare categoricamente il fumo passivo).

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Curare naturalmente il raffreddore nel cane: i migliori rimedi naturali

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE…
 

Papilloma nel Cane

Cistite nel Cane Flogosi

Giardia nel Cane e nel Gatto

Asma nel Cane Prevenzione

Torsione Gastrica nel Cane