Baytril nei Gatti Importanti Effetti Collaterali Rischio di Cecità Irreversibile

Inserito in Info Farmaco, Nonintossicarmi

Baytril nei Gatti.. il cui principio attivo è Enrofloxacin, svolge un’azione antibatterica, ma può spesso avere effetti collaterali gravi, come la possibilità di far diventare completamente cieco il Gatto. Cecità dalla quale non si torna più indietro. E’ questa una reazione avversa abbastanza comune.. ma anche se fosse rarissima è come giocare alla roulette russa sulla pelle degli animali.

 
Baytril nei Gatti
 
Baytril nei Gatti Importanti Effetti Collaterali Rischio di Cecità Irreversibile
 
 

Che cos’è Baytril?
Baytril è un farmaco a marchio Bayer, per il trattamento di infezioni batteriche singole o miste del tratto respiratorio, gastrointestinale e urinario, della cute o di ferite causate dai seguenti batteri Gram-negativi e Gram-positivi sensibili all’enrofloxacin: E. coli, Pasteurella spp., Haemophilus spp. stafilococchi.antibatterico che è disponibile esclusivamente con prescrizione veterinaria. Il nome generico è Enrofloxacina che serve gestire infezioni suscettibili di batteri indotte sia nei Gatti che nei Cani: infezioni correlate alla prostata, alla pelle, al fegato, alle vie urinarie o ai polmoni.
 
Il Baytril iniettato in soluzione sottocute causa molto spesso la NECROSI dei tessuti sottocutanei e granulomi in sede di inoculo, che facilmente degenerano in forme tumorali. Questa reazione avversa molto comune, non è riportata nel foglietto illustrativo. E’ invece ben descritta la tossicità retinica. Il prodotto deve essere impiegato con cautela negli animali con grave compromissione renale o epatica.
 
Nei Gatti, dunque, possono manifestarsi effetti retinotossici inclusa cecità irreversibile.
La sicurezza di Enrofloxacin in gattini del peso inferiore a 0,5 kg o di età inferiore alle 8 settimane, NON è stata testata.
 
 
In caso di sovradosaggio, i primi sintomi prevedibili sono: perdita di appetito e vomito. Per
ridurre l’assorbimento di Enrofloxacin assunto per via orale, si raccomanda la somministrazione di
antiacidi contenenti magnesio o alluminio.
In casi rari, dopo la somministrazione di Baytril nei Gatti, o possono verificarsi diarrea o sintomi a livello
del SNC (tremore muscolare, incoordinazione e convulsioni), che possono richiedere la sospensione
del trattamento.
Nei Gatti possono insorgere effetti retinotossici, compresa la cecità irreversibile
 
 
Rischi Effetti Collaterali
Quando si tratta di farmaci, gli effetti collaterali sono sempre una possibilità rischiosa. Drugs.com indica che gli effetti collaterali di Baytril nei felini sono rari. Tuttavia, alcuni gatti possono manifestare reazioni avverse all’antibiotico, tra cui diarrea, vomito, esaurimento, aumento della vocalizzazione, umore depressivo, convulsioni e comportamento insolitamente aggressivo. Se si osserva assolutamente qualsiasi segno negativo o atipico nel Gatto dopo l’uso di Baytril, contattare immediatamente un medico e segnalare all’agenzia del farmaco.
Prima di utilizzare Baytril, tuttavia, assicurati di essere pienamente consapevole degli effetti collaterali che potrebbero esservi associati.

La Bayer sempre in prima linea in fatto di “chimica tossica” .. e i danni collaterali dei farmaci, sono molto più comuni di quanto si sappia. Per questo è bene avere soluzioni ad ampio spettro per affrontare le malattie

Curriculum della Bayer
Siamo nella Germania degli anni Trenta (1936), presso l’IG Farben (Bayer): uno dei più grandi conglomerati di aziende chimiche del mondo. Essa fu la principale azienda fornitrice dello Zyklon-B al governo tedesco, il tristemente noto composto mortale utilizzato nelle camere a gas durante il secondo conflitto mondiale.
L’enorme azienda chimica era inoltre in contatto con l’ambito accademico-universitario e non mancavano ricercatori, test ed esperimenti: quest’ultimi effettuati su cavie umane (i deportati).
Sotto il regime nazista, Bayer, allora sussidiaria del consorzio chimico IG Farben, condusse molti esperimenti medici sui deportati che riuscì a ottenere dai campi di concentramento.
Ecco un estratto di una tra cinque lettere (circolanti in rete), inviate dalla Casa Bayer al comandante di Auschwitz, pubblicate sul Resistant Patriot nel febbraio 1947. Le lettere, trovate alla liberazione di Auschwitz dall’Armata Rossa, risalgono all’aprile-maggio 1943:
Prima lettera:”Stiamo progettando di sperimentare un farmaco soporifero, sarebbe possibile metterci a disposizione alcune donne? E a quali condizioni, comprese le formalità concernenti il trasporto nel caso queste donne facciano al caso nostro?”.
 
 
Condannato per crimini contro l’umanità a Norimberga e poi sciolto, IG Farben ha ancora uno status legale, nonostante il suo smantellamento tra Bayer, BASF e Hôchst.

 
 

Oggi.. Bayer non si smentisce mai
Crolla il titolo BAYER (DE:BAYGN) nella borsa tedesca con una flessione superiore all’11% dopo che la società di prodotti chimici agricoli e farmaceutici ha perso un importante processo negli Stati Uniti relativi a presunti rischi di cancro connessi ai prodotti di Monsanto.
Il tribunale di San Francisco, infatti, da deciso all’unanimità che l’erbicida Roundup era tra le cause principali del cancro del linfonodo (cancro di Hardan) che aveva colpito Edwin Hardeman. L’elemento fondamentale è stato individuato nel farmaco glifosato, già sotto accusa in passato.
 
 

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Baytril nei Gatti Importanti Effetti Collaterali Rischio di Cecità Irreversibile

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
 

Metalli Pesanti nel Gatto

Intossicazione da ALLUMINIO

Sostanze Tossiche per Gatti

Sostanze Tossiche

Metalli Pesanti nel Cane

Intossicazione da PIOMBO