Pulire i Denti al Cane: Si ma in modo Naturale

Inserito in Salute e Cura del Cane

E’ una buona abitudine Pulire i Denti al Cane perchè se anche non si cariano spesso come i nostri, possono ugualmente ammalarsi e provocare disturbi del cavo orale come: placca batterica, tartaro, ascessi, piorrea, con conseguente alitosi.

 
Pulire i Denti al Cane

 
Pulire i Denti al Cane: Si ma in modo Naturale
 
 

Pulire i denti al Cane è opportuno, basta che se lo lasci fare. Si può procedere senza stressarlo e usando detergenti naturali.
Prevenire i problemi dentali nel Cane, soprattutto se il pet collabora, è qualcosa di abbastanza facile, basta spazzolare regolarmente i denti e fornire alimenti naturali.

Non ci vogliono particolari studi e ricerche, per capire che una quotidiana pulizia dei denti, possa diminuire notevolmente, la carica batterica, presente nel cavo orale dei Cani.

Le cause più comuni di patologie dentali e orali nei Cani, sono la famigerata alimentazione industriale e la mancata pulizia dei denti da parte del tutore. Questo porta ad un accumulo di placca con formazione di tartaro, aumento della proliferazione batterica e rischio di setticemia batterica con frequente localizzazione a cuore e reni.
Ovviamente pensare che le crocchette servano a pulire i denti è ridicolo e fuorviante, anche se le aziende di pet food, fanno credere questo per vendere un cibo che di cibo non ha proprio niente.

 
 
La pulizia dentale, serve per garantire ai nostri amici, salute e longevità. Il tartaro, la placca, la scarsa igiene orale possono causare:

– perdita dei denti
– infezioni gravi e dolorose al cavo orale
– patologie al cuore, ai reni, al fegato

 
 
Per occuparti dell’igiene orale del tuo cane hai bisogno di uno spazzolino da denti con le setole morbide e dentifricio naturale
Quando il cane è ancora cucciolo è più facile educarlo ed abituarlo a questa patica, per questo dovresti cominciare ad occuparti della sua igiene orale fin da piccolo, scegliendo momenti in cui è in relax.
 
 
Usa solo Dentifrici Naturali

I fluoruri contenuti nei dentifrici industriali, sono estremamente tossici e ritenuti responsabili di diverse patologie. Si depositano nell’organismo provocando danni a reni, ossa, nervi e muscoli.
Ci sono ottimi dentifrici naturali a base di Aloe come quelli della Zuccari, della Specchiasol, dentifrici Ajurvedici con erbe e chiodi di garofano.

Ma esistono anche ricette fai da te per la pulizia del cavo orale. con l’utilizzo di ingredienti naturali come:

– Argilla verde ventilata ben nota per le sue spiccate proprietà antibatteriche e antisettiche. contrasta la placca e rende i denti più bianchi

– Bicarbonato di sodio che Rispetta il pH basico della bocca, ha proprietà sbiancanti e la sua polvere è leggermente abrasiva. Usato a piccole dosi è utile nella pulizia dei denti

– Oli essenziali in piccole dosi come: tea tree rosmarino e lavanda
– Olio di cocco

Per la preparazione si deve mescolare in pochiccima acqua, un cucchiaino scarso di Argilla verde ventilata, una punta di bicarbonato di sodio commestibile, un cucchiaino di olio di cocco, una goccia di olio essenziale di tea tre, di o.e. di rosmarino e di lavanda.

Una volta ottenuto un composto denso e pastoso. si deve bagnare lo spazzolino, metterlo nell’impasto, strofinare delicatamente i denti del Cane e poi immergendo lo spazzolino in un bicchiere d’acqua risciavquare i denti.

Un altra sana abitudine, utile a mantenere i denti pulti dei nostri Cani, è dargli dei pezzi di mela e/o di carota, durante la giornata e ossa di cervo da sgranocchiare.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

Pulire i Denti al Cane: Si ma in modo Naturale

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
 

Sterilizzazione Gatto e Cane

Processionaria nel CANE

Alimenti Tossici per Cani

Sistema Digestivo Cane

in Vacanza col Cane