Calcarea Carbonica nel Cane e Gatto Metabolismo del Calcio

Inserito in Omeopatia

Calcarea Carbonica nel Cane e Gatto e nel Cane è un rimedio prezioso e necessario in caso di alterazioni del metabolismo del calcio che comportano una serie di disturbi come: tendenza al linfatismo, demineralizzazione ossea, rachitismo.

 
Calcarea Carbonica

 
Calcarea Carbonica nel Cane e Gatto Metabolismo del Calcio
 

Si ricava dalle conchiglie delle ostriche che sono la fonte del carbonato di calcio, la Calcarea Carbonica presente in natura. Ma anche nel calcare, nel marmo, nel corallo e nei resti di molti crostacei.
Il Carbonato che è uno dei vari sali di calcio rappresenta un elemento molto importante per l’organismo umano.
In acque contenenti anidride carbonica, il Carbonato di Calcio diventa solubile ed è responsabile delle incrostazioni calcaree da acque dure, di stalattiti e stalagmiti nelle grotte.
Viene inoltre utilizzato come antiacido gastrico, sostanza abrasiva per rimuovere la placca dentale, come integratore alimentare e negli alimenti.
 
 
Uso Omeopatico
Il rimedio omeopatico Calcarea Carbonica si ottiene dalla triturazione del Carbonato di Calcio presente nello strato intermedio del guscio dell’ostrica con lattosio aggiunto. Viene poi diluito e dinamizzato in soluzione idroalcolica.
Il rimedio la cui diatesi è “Psorica”, crea un equilibrio nell’assorbimento del calcio, agisce sulle ossa e osteoporosi, sulle affezioni articolari e dentali, ghiandole linfatiche, cute, sistema venoso e sull’apparato digerente e respiratorio.
E’ indicato: prevalentemente nei casi cronici e nei tipi dalla costituzione carbonica predisposti ad alterazioni del metabolismo del calcio: nei cuccioli, negli anziani, negli animali lenti, ansiosi e impressionabili, timidi, sensibili, contemplativi e sfiduciati e pessimiste.
Si addice anche a Cani e Gatti che hanno predisposizione ad ingrassare, con addome prominente contenente gas. Animali che soffrono di facili distorsioni alle zampe, fiacchi e goffi.
Da piccoli hanno uno sviluppo lento con la dentizione è ritardata.
 
 
Utilità
– Alterazioni del metabolismo del Calcio
– Sistema Linfatico: ipertrofia tonsillare, linfoghiandolare (soprattutto in sede cervicale e mesenterica/intestinale), rallentamento della circolazione linfatica. Tendenza al linfatismo.
– Apparato Circolatorio: problemi di coagulazione e aumento dei leucociti, anemia, vene varicose e flebiti
– Apparato Respiratorio manifestazioni catarrali delle prime vie aeree come: rinofaringiti, otiti, tonsilliti, poliposi nasale, raffreddore cronico, laringite, dispnea con tosse, bronchite cronica, tracheite, raucedine.
– Disturbi Digestivi: gonfiore addominale e stipsi, indigestione e flatulenza, digestione lenta con addome gonfio e meteorismo, rigurgiti o vomito coliche epatiche e calcolosi biliari.
– Disturbi Osteoarticolari: fenomeni di demineralizzazione, rachitismo e osteomalacia, esostosi, disturbi collegati all’ assimilazione del calcio, osteopatie, reumatismo, artrosi, carie dentali, e dentizione difficile.
– Sistema Nervoso: epilessia e cefalea senso di vertigine accompagnata spesso da nausea e vomito, che può comparire dopo uno sforzo di qualsiasi natura cefalee dolore acuto alla testa lato destro associato a vertigini, congestioni o catarro.
– Apparato Urinario: cistite, coliche e calcolosi renali
– Disturbi della Cute: dermatite, psoriasi, screpolature e crosta lattea, verruche e ragadi.
 
 
Caratteristiche del Rimedio
L’astenia, la lentezza e l’indolenza caratterizzano il tipo Calcarea Carbonica che risulta essere pigro, svogliato e facilmente irritabile.
Un altro fattore peculiare è la testa è l’addome grossi rispetto al corpo, tendenza all’obesità, strutturazione ossea lenta e difficile fin da cuccioli con dentizione ritardata e difficoltosa.
Inoltre abbiamo digestione debole con fermentazione addominale, acidità specie gastrica e diffusa a livello di ogni secrezione corporea.
I sintomi peggiorano col freddo e l’umidità e migliorano col caldo secco.
Lateralità del rimedio: destra.
Acidità diffusa a livello di ogni secrezione corporea.

Rimedi complementari Calcarea Carbonica sono: Silicea, Sulfur, Lycopodium, Rhus Toxicodendrum, Belladonna, Acidum Nitricum.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Calcarea Carbonica nel Cane e Gatto Metabolismo del Calcio

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Drosera nel Cane uso Fititerapico

Cantharis Vesicator

Uncastim nel Gatto e nel Cane

Lycopodium Clavatum

Mercurius Solubilis