Famiglia adotta un Cinghiale

Inserito in Articoli e News

Avviene a Pisa dove vive Paolo Barsotti, un ragazzo di 29 anni, che insieme alla sua famiglia adotta un Cinghiale chiamato Frisbee, che si adegua perfettamente all’addomesticamento, come fosse un Cane.

 
Famiglia adotta un Cinghiale
 
Famiglia adotta un Cinghiale
 
 
Tutto è iniziato quando tempo fa, la sua cagnolina Calisi, torna dalla passeggiata quotidiana, con un nuovo amico: un piccolo Cinghiale di circa 8 mesi e del peso di 30 kg.
Paolo rimane sbalordito dall’intesa immediata dei due animali. Calisi e il piccolo cinghiale, sembravano conoscersi da sempre e giocavano sereni nel giardino.
 
 
Il Cinghiale è diventato un gran giocherellone, empatico e coccolone, così la famiglia adotta un Cinghiale. Esattamente come si fa, con altri animali domestici.
Frisbee, ha sempre mostrato di preferire il calore della casa e la comodità del divano, piuttosto che scorrazzare nei boschi con il branco. Nonostante ciò però, la sua vita si svolge anche nei boschi. Ogni giorno Frisbee e Calisi, escono nel giardino, scorrazzano per i campi, liberi, e la sera si ritirano a casa al calduccio.
 
 
Tanti sono gli animali considerati selvaggi, che invece ben si adattano alla convivenza con l’uomo o con simili di altre specie, anche se i luoghi comuni di credenze e superstizioni, li vogliono tenere a distanza, usandoli unicamente a fini utilitaristici.
Ma sicuramente in questa visione limitata della vita e del creato, chi ci perde enormemente.. è l’uomo.
 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Famiglia adotta un Cinghiale

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
 

Morta Mamma Orsa Daniza

Morta Mamma Orsa Daniza

Caro Omeopatia in Italia

Microchip Inutile Cani

Matrimonio Gatta Sindaco

Malasanità Veterinaria

Malasanità Veterinaria