Farmalimenti e nutraceutici per gatto e cane: il nuovo paradigma

Inserito in Olismo e Ben-Essere

Nutraceutici e Farmalimenti Gatto Cane

 
Farmalimenti e nutraceutici per gatto e cane: il nuovo paradigma
 

Farmalimenti e nutraceutici per gatto e cane: il nuovo paradigma per il benessere dei nostri animali. La Nutraceutica nel Cane e Gatto è la funzione che gli alimenti rivestono da un punto di vista sia preventivo e sia terapeutico nella gestione della salute degli animali e della cura di determinate malattie

Quando un animale si mette in relazione al cibo, lo riceve da noi, incorpora sostanze che entrano dentro il suo organismo e che poi vengono manipolate nel suo laboratorio alchemico (organi del metabolismo), diventando parte di esso

Si assiste spesso di un abuso di farmaci, pur disponendo di migliaia di molecole naturali, che agiscono come veri e propri farmaci e che sono in grado di prevenire le malattie e che non derivano da una prescrizione medica, ma sono nel cibo, anche se non conoscendole, non le utilizziamo come dovremmo. La Nutraceutica si occupa di questi aspetti che riguardano i “farmalimenti”, cioè alimenti-farmaco che contengono al loro interno delle sostanze nutritive che: rinforzano il sistema immunitario, prevengono la formazione di cellule cancerogene, migliorano la circolazione, migliorano la funzionalità della tiroidee degli organi del metabolismo. La Nutraceutica si aggancia a studi di Epigenetica.. studi che si occupano di come l’ambiente in cui viviamo e quello che viene introdotto nel corpo attraverso il cibo, modula l’espressione dei GENI. Quindi lo stato di salute dei nostri animali, non dipende soltanto dalla genetica intesa come ereditarietà fissa e immobile ma dipende anche da come gli alimenti modulano questo codice.
 
L’ alimentazione Nutraceutica è incompatibile con qualsiasi tipo di trattamento industriale: anche se vengono talvolta pubblicizzate diete già pronte per animali infarcite di probiotici, omega 3, vitamine e integratori, non sono idoneee a nutrire Gatti e Cani.. in quanto ciò che cura risiede essenzialmente nella genuinicità dell’alimento, e sia la cottura, sia la conservazione, sono dissonanti rispetto al cibo cambiano le sue qualità virazionali e il DNA è influenzato e modificato dalle vibrazioni.

Un alimento entra nel corpo viene trasformato nell’interno del laboratorio alchemico e diventa parte della materia di cui siamo fatti sia noi e sia i nostri animali

Come sappiamo tutti i mangimi per animali sono frutto del riciclaggio: scarti alimentari non destinati ad uso umano perchè tossici, come le carcasse.. vengono trasformati con sostanze chimiche, confezionati in latte e poi commercializzati.
Per anni l’industria del riciclaggio ha fatto credere ai consumatori, con la complicità di veterinari condiscendenti e di allevatori commercianti di Cani e Gatti, che far mangiare ad un Cane o Gatto a scatolette e crocchette fosse un modo sano di farli crescere. Le aziende del riciclaggio si sono inventate di tutto, per far entrare nella testa della gente che il pet food è adeguato a nutrire animali, facendo credere che effettivamente ci sia bisogno di bilanciare e integrare dosi, componenti nei mix chimici di mangimi per animali. Sono riusciti a far credere che un cibo confezionato sia “completo” e che un cibo naturale non sia completo ma… “complementare. Quando è l’esatto contrario: solo un cibo fresco può definirsi “completo” è in grado di conservare tutte le qualità nutrizionali integre, mentre tutto ciò che viene manipolato dall’industria di fatto le perde!
Per ovviare a questo particolare, cioè di come i passaggi industraili di trasformazione, possano rendere morto un qualsiasi sostanza nutritiva , hanno inventato che aggiungono integratori e vitamine. Ma in realtà qua la questione si complica anche se la gente si accontenta di leggere sull’etichetta “addizionato omega 3” (per fare un esempio) e non ha idea del fatto che un qualsiasi integratore o vitamina debba essere di qualità garantita per produrre un effetto benefico sulla salute.. altrimenti può solo fare danni.

Dopo anni di mala-alimentazione nei Cani e Gatti, si è arrivati all’esigenza si ri-applicare le basi dell’alimentazione adatta a quella determinata specie, adeguandoli sempre al singolo individuo.
una dieta giusta deve essere formulata in base all’età, allo stato di salute, all’età e all’attività fisica giornaliera del cane o gatto
Inoltre se un animale deve effettuare il passaggio da una dieta con cibo commerciale ad una dieta con cibo fresco, la dieta viene inserita gradualmente, accompagnando con rimedi naturali questo delicato passaggio che richiede la partecipazione di tutto l’organismo che si deve ri-adattare e preparare spontaneamente un nuovo corredo enzimatico.
La nuova alimentazione necessita di tempi di adattamento in cui l’organismo del Cane o Gatto si deve necessariamente abituare al cambiamento.
Molti animali specie i gatti Alcuni sapori non sono conosciuti dall’animale, soprattutto quando provengono da una dieta commerciale.
I gatti inoltre sanno essere molto schizzinosi e possono essere necessari più tentativi affinché si arrivi ad una situazione di normalità e di routine.
Ogni animale ha il suo metabolismo e le sue esigenze metaboliche in relazione all’habitat e allo stile di vita.
 
 

Ippocrate sosteneva: “Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”.
Se lo diceva Ippocrate e questa citazione tutt’ora viene sostenuta ci sarà sicuramente del vero!

creare salute attraverso il cibo evitare i cibi non funzionali approccio nutraceutico per le varie patologie

Nutrigenomica significa semplicemente rapporto tra nutrizione e genetica. Le più recenti ricerche scientifiche mostrano che meccanismi diretti dell’alimentazione, contribuiscono all’insorgere delle malattie ereditarie, noi, per interrompere questo meccanismo è bene utilizzare unicamente alimenti freschi e mai trattati e mai processati dall’industria..

 
 

NUTRACEUTICI PER CANI E GATTI
 
I Nutraceutici per Cani e Gatti presentano ingredienti con caratteristiche precise e mirate al tipo di problema per il quale sono assunti. Grazie ai rimedi di questi alimenti funzionali naturali è possibile alleviare o risolvere un gran numero di condizioni, come dermatiti, problemi articolari e alle cartilagini, per depurare l’organismo, per i disturbi gastrointestinali e per molti altri aspetti.

Senza dimenticare l’importanza degli alimenti nutraceutici dal punto di vista delle intolleranze alimentari, un problema ormai sempre più diffuso tra i nostri amici a quattro zampe, tanto che i proprietari di animali domestici ricercano costantemente la soluzione adatta. Infine i nutraceutici hanno anche una funzione preventiva grazie alla quale vengono scongiurati rischi oncologici o patologie cardiovascolari.

 
 
Integratori Nutraceutici
Acidi grassi polinsaturi essenziali (Omega 3 / Omega 6), Acido ascorbico (o Vitamina C), Acido Folico (o Folacina o Vitamina M), Acido Lipoico (o Acido Tiottico o Vitamina N), Antocianine (o Antociani), Bioflavonoidi o (Flavonoidi o Vitamina C2), Carnitina, Carotenoidi, Coenzima Q-10 (o Ubichinone o Vitamina Q), Colina (o Vitamina J), D-ribosio, Glucosammina, Inositolo (o Vitamina B7), Isoflavoni, Probiotici, Resveratrolo, Sali minerali (Calcio, Cromo, Fluoro, Fosforo, Iodio, Magnesio, Potassio, Ferro, Selenio, Sodio, Zinco), Steroli vegetali (o Fitosteroli), Taurina.

I Nutraceutici sono sostanze alimentari dalle comprovate caratteristiche benefiche e protettive nei confronti della salute sia fisica, che emotiva dell’individuo.
Tale termine è stato inventato molti anni fa dal Dott. Stephen L. De Felice, il quale unendo i termini “nutrizione” e “farmaceutico”, arrivò alla definizione “nutraceutico”, ad indicare una sostanza alimentare che, per le sue proprietà funzionali, si allinea appunto al limite tra l’alimento ed il farmaco.

 
 
ALGA SPIRULINA Un’alga ricca di ferro e proteine vegetali; un superalimento che abbonda di nutrienti essenziali. Stimola le difese immunitarie, promuove la produzione di emoglobina nel sangue, esercita un’azione antiossidante contro i radicali liberi. Parliamo di un’ALGA azzurra unicellulare dalla forma stretta ed allungata, che prolifera nelle acque salmastre di zone tropicali e subtropicali dove usufruisce del pH idrico alcalino ambientale. Questa “erba dei mari” è di colore verde scuro per la presenza di CLOROFILLA. Nonostante venga classificata come alga azzurra. Il suo nome deriva dalla forma che ricorda, quella di una spirale.
 
 
OMEGA 3 Gli Acidi Grassi Omega 3 sono acidi grassi essenziali alla salute, che tuttavia devono essere assunti dal cibo poiché l’organismo umano e animale non è in grado di produrli. L’organismo può produrre gli acidi grassi Omega 3 a lunga catena, cioè quelli presenti nel pesce e nelle alghe DHA e EPA, a partire dal loro precursore naturale, l’Acido Alfa-Linolenico (ALA), che di fatto è l’unico acido grasso omega 3 essenziale, il quale deriva da fonte vegetale.
 
 
ALOE POLPA un fitoterapico nutraceutico e depurativo, che ha innumerevoli qualità curative e lassative, grazie all’azione immunostimolante dovuta alla presenza di una sostanza mucopolisaccaride detta Acemannano.
L’Aloe Vera è un fitoestratto che contiene sostanze in grado di agevolare la contrazione dei muscoli del colon e aumentare così la peristalsi intestinale. Con la conseguenza di avere una più agevole fuoriuscita delle feci e una massa fecale più voluminosa e morbida.. dunque più facile da espellere. La mucillagine di Aloe idrata e ammorbidisce le feci.

 
 
COENZIMA Q 10 Un antiage utile nelle patologie cardiocircolatorie, grazie ad un particolare principio attivo. Rappresenta un elemento fisiologico essenziale, per il corretto funzionamento dei mitocondri: organelli intracellulari che costituiscono la “centralina energetica” delle cellule. Il CoQ10 svolge una potente azione antiossidante e funzione protettiva dai radicali liberi.
Parlando del Coenzima Q10 entriamo nel sistema microcosmico della magica vita cellulare. Simile per struttura alla vitamina K, il Coenzima Q10, è un elemento indispensabile per la respirazione e per la riproduzione cellulare. Partecipando attivamente al ciclo di Krebs, attiva la produzione dell’energia mitocondriale.
 
 

VITAMINE GRUPPO B sono indispensabili per le corrette funzioni vitali del metabolismo. Conosciamole! Le Vitamine del Gruppo B sono un insieme di microelementi essenziali e partecipano in qualità di COENZIMI a numerosissime reazioni metaboliche, che in loro assenza non potrebbero avvenire correttamente. Le vitamine gruppo B proteggono il Sistema Nervoso PNEI anche degli animali.
 
 
I DOSAGGI e la scelta dei vari prodotti disponibili in commercio, vanno personalizzati e non sono mai uguali per tutti. Ogni animale risponde assai diversamente ai rimedi usati, in base alle cause, ai sintomi, allo stile di vita, all’intensità della malattia e ad altri fattori concomitanti da valutare.

 
 
Grazia Foti
Naturopatia Integrata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Farmalimenti e nutraceutici per gatto e cane: il nuovo paradigma

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
 

Uova nella dieta del Cane e Gatto

Alimentazione Naturale Gatti

Acqua per Gatto e per Cane

DIETE Ipoallergeniche

Alimentazione Naturale Cane