Rimedi Naturali Stomatite nel Gatto Gengivite Sulfuricum Acidum 5 CH

Inserito in Malattie del GATTO

Rimedi Naturali Stomatite nel Gatto Gengivite Sulfuricum Acidum 5 CH e tanti altri omeopatici, per una patologia infiammatoria tra le più dolorose, che interessano il cavo orale dei Gatti. Tanto da impedire all’animale colpito, di alimentarsi. Molto spesso la stomatite si accompagna a scialorrea ed alla difficoltà di aprire la bocca.

 
Stomatite nel Gatto
 
Rimedi Naturali Stomatite nel Gatto Gengivite Sulfuricum Acidum 5 CH
 
Clinicamente è presente una grave infiammazione delle gengive e delle mucose buccali, delle guance e delle pieghe glossofaringee.
 
Le origini della Stomatite nel Gatto possono essere sia primarie.. e sia secondarie a patologie più gravi che hanno come denominatore comune: un estremo squilibrio del sistema immunitario che permette ai germi di prendere il sopravvento nei confronti di germi normalmente presenti nella cavità orale.

La Stomatite Felina può essere localizzata in un punto preciso della mucosa orale o essere diffusa in tutto il cavo orale: all’interno delle guance, sul palato, lingua, gengive e/o labbra. Talvolta le stomatiti sono associate a piccole ulcere dolorose.
 
I fattori scatenanti Stomatite Felina consistono maggiormente in intolleranze alimentari e/o in allergie. Può essere anche causata da carenze nutrizionali (acifo folico, ferro, vitamina B3) oppure da condizioni di elevato stress psicofisico.
Infatti in caso di Felv e Fiv è frequente riscontrare questa patologia tipica dello stato di immunodeficienza.
 
 
Le possibili cause patologiche che possono determinare la Stomatite nel Gatto
 

  • Infiammazione da Cibo
  • Intolleranze Alimentari
  • Presenza di Metalli Pesanti sia nel cibo industriale (Piombo e Alluminio) e sia nei vaccini
  • FIV
  • FELV
  • Sindrome Eosinofilica
  • Infezioni Virali
  • Insufficienza Renale
  •  
     

    A questo punto è evidente come sia importante indagare la causa della malattia, tenendo presente che anche in caso di patologie più complesse, i mangimi industriali peggiorano comunque, lo stato infiammatorio. Quindi nel frattempo indipendentemente dalla gravità dei sintomi nella Stomatite Felina, è importante alimentare il Gatto con cibi naturali e digeribili.
     
     
    Le lesioni infiammatorie che caratterizzano la Stomatite Felina sono spesso estremamente dolorose e rendono problematica l’assunzione di cibo, provocando disidratazione e malnutrizione.
     
     
    SINTOMI di Stomatite nel Gatto

    – Arrossamento e gonfiore di gengive
    – Alitosi
    – Inappetenza
    – Ulcere orali (afte)
    – Perdite di sangue.
     
     
    I trattamenti farmacologici per la Stomatite nel Gatto, a base di cortisonici e antibiotici, a detta dei medici non portano a risultati soddisfacenti o duraturi, ma sono solo palliativi che vengono usati soprattutto nelle fasi acute e che quando vengono interrotti, lo stato infiammatorio orale, è peggiore di prima.
    Spesso l’estrazione dei denti (quando non si può fare altrimenti), consente al Gatto di condurre una vita migliore a medio termine e con notevole attenuazione dei sintomi, successivamente all’intervento.
     
     

    gattocicova-foglie

     
     
    Rimedi Cure Naturali Stomatite Gatto Omeopatia
     
    Un trattamento Olistico per la Stomatite nel Gatto Gengivite, che considera l’organismo nella sua totalità, e che si può volendo affiancare o sostituire ai farmaci, comprende: Fitoterapici, Gemmoterapici, Omeopatici e Omotossicologici come:
     
    FITOESTRATTI
     
    stomatite-gatto

  • Ribes Nigrum
  • Coro Erisimo Gocce (estratto glicolico di Erisimo, Malva, Altea e Salvia)
  • Uncaria Tomentosa
  • Aloe Vera o Arborescens
  •  
    OMEOPATICI tra cui scegliere
     

  • Arnica comp Heel fiale
  • Sulfuricum Acidum 5CH
  • Mercurius Solubilis (fiale, globuli, granuli)
  • Belladonna (granuli, gocce)
  • Silicea (fiale o globuli velati)
  • Ferrum Phosphoricum (sale tissutale in compresse)
  • Complesso R (New Era)
  • Camilia
  •  
     
    Localmente c’è ben poco per disinfiammare le gengive, poichè ricordiamo che il problema è interno e profondo.. e si può solo dare un blando aiuto ad alleviare i sintomi dolorosi, anche in virtù del fatto che un gatto difficilmente si fa manipolare un cavo orale malato e dolorante.
    – Argento Colloidale Ionico (soluzione o spray)
    – Polpa di Aloe
    – Cellfood MSM spray

     
    Quanto sopra descritto è un elenco sommario, ma i trattamenti naturali per la Stomatite nel Gatto, devono essere ben assemblati e personalizzati, anche sulla base della causa a monte della patologia e della risposta individuale.
     
    rimedi-cure-naturali-stomatite-gattoEssendo per lo più una malattia autoimmune è bene agire sulla regolazione del Sistema Immunitario, aggiungendo prodotti specifici per il cavo orale che sta facendo da organo bersaglio.
     
    Queste terapie naturali per la Stomatite nel Gatto, si possono affiancare all’uso di antibiotici, poiché trattandosi di un luogo dove transita e sosta il cibo, le infezioni in un terreno già infiammato, hanno estrema facilità nel proliferare.
     

    La NATUROPATIA può dunque venire in aiuto per curare la Stomatite nel Gatto, a patto che come base si utilizzino solo alimenti naturali onde evitare stati di disbiosi cronica e di infiammazioni generalizzate, attuando il recupero delle tolleranze

    Grazia Foti
    Naturopata

     
     
    www.gattocicovablog.it

     
     

    Rimedi Naturali Stomatite nel Gatto Gengivite Sulfuricum Acidum 5 CH

     
     
    POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

    Ulcera Indolente nel Gatto

    Accanimento Terapeutico

    Eczema Atopico nel Gatto

    Calcoli nel Gatto e Urolitiasi

    Epilessia Gatto Cure Naturali