Vibrisse nel Gatto: Baffi come Radar, sono sensori di orientamento

Inserito in Salute e Cura del Gatto

Vibrisse nel Gatto
 
Vibrisse nel Gatto: Baffi come Radar, sono sensori di orientamento
 

Vibrisse nel Gatto: Baffi come Radar che sono veri e propri organi di senso di cui il Creatore ha dotato i felini. Le Vibrisse sono un mezzo per esplorare e captare segnali dall’ambiente esterno.

 
I Baffi dei Gatti sono come radar, per mezzo dei quali, il pet conosce ed interpreta gli stimoli che vengono dal mondo che lo circonda.
Queste particolari e affascinanti antenne feline, consentono al Gatto di avvertire lo spostamento dell’aria se qualcosa si muove intorno a lui. Ed è proprio grazie a questo sofisticato sistema, che anche i Gatti ciechi, sono in grado di ricevere informazioni. Tali che, dopo un periodo di adattamento, sono in grado di muoversi perfettamente bene, nei luoghi dove normalmente vivono. Insomma le Vibrisse, sono come una bussola che lo direziona e lo guida
La loro struttura è simile a quella dei peli, anche se le Vibrisse sono più lunghe e sono anche dotate di microscopici nervi e vasi sanguigni. Le Vibrisse nel Gatto definite anche peli tattili, si trovano non soltanto ai lati del muso, ma anche sopra gli occhi e nella parte finale anteriore delle zampe
Le Vibrisse sono come sensori, poiché alla radice o alla base ognuna di esse, ha molte terminazioni nervose che comunicano al cervello informazioni come: la distanza dai vari oggetti, le dimensioni degli spazi, la pressione dell’aria e qualsiasi altra cosa con cui i Gatti entrano in contatto.

Di solito la posizione delle Vibrisse nel Gatto, indica diversi stati d’animo: quando il pet è rilassato le tiene giù, quando è vigile le tiene aperte a ventaglio, se è nervoso in avanti e quando è impaurito o spaventato le tiene aderenti ai lati del muso, quasi come a proteggerle.
 
 
I Gatti lasciano Vibrisse in giro per la casa, specie durante la muta, poichè anche i loro baffi, sono soggetti al normale ricambio stagionale, come avviene per il manto peloso.. e successivamente ricrescono.
Le vibrisse, infine, non vanno MAI tagliate, poichè il Gatto potrebbe rimanere disorientato, finchè non ricrescono completamente.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Vibrisse nel Gatto: Baffi come Radar, sono sensori di orientamento

 
 

POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
 

Gatti Batteri Intestinali

Digestione dei Gatti

Malessere nei Gatti

Naso Gatto Cambia Colore

Piante Tossiche per GATTI