Febbre nel cane terapie naturali rimedi calibrati, cause e sintomi

Inserito in Malattie del CANE

Febbre nel Cane
 
Febbre nel cane terapie naturali rimedi calibrati, cause e sintomi
 

La Febbre nel Cane è un sintomo SPIA che funziona come meccanismo di difesa ed è utile per contrastare e superare più velocemente una eventuale patologia in atto.

 
Di fronte ad un’infezione, una viremia, un evento tossico o altro, ogni cellula dell’organismo, entra in azione attraverso il calore. Proprio per impedire a virus e batteri di proliferare nel corpo, oltre il dovuto.
L’aumento di temperatura si deve ad un riadattamento del termostato ipotalamico, la parte del cervello che regola la temperatura. La Febbre nel Cane quindi, è una reazione positiva, perché indica uno stato di reattività del corpo, che sviluppando calore. La febbre può salire intensamente nei Cani perché non riescono ad eliminare calore come l’uomo.
La temperatura corporea normale per i Cani è 38 gradi C°, più alta rispetto alla nostra.
 
 
Per verificare la presenza di Febbre nel Cane occorre misurare la temperatura rettale. Tuttavia è bene farsi insegnare dal veterinario la modalità per procedere autonomamente, perché il rischio è quello di bucare l’intestino…
Ci sono siti dove viene consigliata la procedura di misurazione rettale. Ma quando si devono attuare manovre delicate, è sempre bene farsi seguire direttamente da un esperto che sa dove e come , mettere le mani, almeno la prima volta.

Un sintomo che nella maggior parte dei casi , accompagna il rialzo di Febbre nel Cane, è la spossatezza e spesso, la mancanza totale di appetito. Nelle manifestazioni febbrili più acute, il Cane non riesce a stare in piedi.

La Febbre nel Cane può significare tante cose: affezioni virali, batteriche o fungine, che possono essere localizzati in vari distretti dell’organismo: vie respiratorie, vie urinarie, vie biliari; anche pancreatiti, encefaliti, ingestione di sostanze tossiche, emoparassiti portati dalle zecche e punture di insetti velenosi, intossicazioni o colpi di sole.
 
rimedi-cure-naturali-febbre-cane
Tuttavia ci sono cani che subiscono un rialzo di temperatura transitorio, quando sono molto spaventati e stressati, come ad esempio quando devono andare in visita dal veterinario.

Se il Cane ha una temperatura alta, va tenuto in casa a riposo, non bisogna esporlo a correnti d’aria e non forzarlo a mangiare.
 
Inoltre NON bisogna agire usando farmaci come aspirina o altri febbrifughi per l’uomo, perché il Cane NON riesce a metabolizzare queste sostanze come il paracetamolo.. che potrebbe anche essere letale.
 
 

gattocicova-foglie

 
 
Rimedi Cure Naturali Febbre Cane Omeopatia
Se la Febbre nel Cane è particolarmente alta, si possono somministrare dei rimedi omeopatici efficaci a contrastare, senza effetti collaterali, il rialzo eccessivo della temperatura.
 
Aconitum 5CH per febbri ad esordio rapido e improvviso, specie dopo una freddata.

 
Belladonna 5CH quando il cane è molto caldo e emana calore, con le pupille dilatate, ipersensibile alla luce e al rumore.

 
Ferrum Phosphoricum Sale Tissutale attivo nella prima fase di un’infiammazione alla alte vie respiratorie.

 
Per la Febbre nel Cane dovuta a stati inluenzali, malattie da raffreddamento che coinvolgono le vie respiratorie è utile Omeogriphi

 
Viburcol (composto omeopatico)
 
 
Del rimedio più adatto, tra quelli elencati, si utilizzeranno 3 granuli inizialmente anche ogni 15 minuti, riducendo man mano la frequenza delle assunzioni, in base alla riduzione dei sintomi febbrili.
 
 
febbre-caneUn febbrifugo molto efficace è l’Olio Essenziale di Eucalipto di buona qualità, di cui si può dare al Cane una goccia in una siringa con acqua.

PARLIAMO DI..
Fepyr® PEKANA® Gocce Orali 30 ml. è ub rimedio omeopatico-spagirico indicato in caso di stati febbrili di varianatura.

Composizione per 100 g. PEKANA® Fepyr® Gocce Orali 30 ml: Aconitum D4 16,0g; Argentum Nitricum D4 13,0g;Arsenicum Album D6 12,0g; Lachesis D7 10,0g; Vincetoxicum Hirundinaria D2 13,0g; Bryonia D4 spagirico 13,0 g; China D3 spagirico 12,0g; Eupatorium Perfoliatum D2 11,0g; Contiene 26 vol.-% Alcool.

Formulato con:
– ACONITUM D4: azione generale per i sintomi causati dal “colpo di freddo” o dall’influenza. I segni fondamentali, ad insorgenza rapida e violenta, sono: agitazione, febbre con brividi, associata a cute calda e secca con dolori nevralgici.
– ARGENTUM NITRICUM D4: la sua polarità d’azione è rivolta alle mucose e al sistema nervoso, sui quali esplica i propri effetti battericidi ed antinfiammatori. Affaticamento cerebrale, agitazione febbrile.
– ARSENICUM ALBUM D6: dolori urenti che migliorano con il calore. Infezioni virali.
– BRYONIA D4 SPAGIRICO: rimedio ad organotropismo specifico per le infiammazioni delle mucose, delle sierose. L’azione di Bryonia è utile in fase acuta e sub acuta, raramente cronica.
– CHINA D3 SPAGIRICO: azione generale negli gli stati di debilitazione organica e spossatezza, dovuti ad anemia o perdite di liquidi organici (diarree infettive, disidratazione, ecc.). Febbri settiche e remittenti, la debolezza e l’ipersensibilità.
– EUPATORIUM PERFOLIATUM D2: sindromi febbrili di tipo influenzale, starnuti, tosse notturna, iperemia congiuntivale, dolori ossei, agitazione febbrile con bisogno di cambiare continuamente posizione nel letto.
– LACHESIS D7: importante rimedio omeopatico, il suo impiego clinico è riscontrabile negli stati febbrili settici e nelle complicanze suppurative.
– VINCETOXICUM HIRUNDINARIA D2: stimolazione del sistema immunitario aspecifico per le forme virali. Stimolazione della fagocitosi dei macrofagi.

I dosaggi variano secondo vari parametri da tenere in considerazione e vanno pertanto personalizzati.

 
 
Aggiungo e concludo che.. per alzare le difese naturali si può somministrare un Fiore di Bach, Olive, il rimedio dell’esaurimento psico-fisico. Oppure Uncastim in gocce.
In molti casi è utile anche somministrare una serie di fitoestratti immunostimolanti a scelta tra: Uncaria, Echinacea, Astragalo per aiutare e sostenere il sistema immunitario.

 
 

Atropa Belladonna: Febbre Dolore e Infiammazione

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicovablog.it

 
 

Febbre nel cane terapie naturali rimedi calibrati, cause e sintomi

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE…
 

Morbo di Cushing nel Cane

Disbiosi Intestinale

Insufficienza Mitralica Cane

Asma nel Cane Prevenzione

Bronchite nel Cane