Insufficienza renale nel cane: cure naturali. Omeopatia possibile

Inserito in Malattie del CANE

Insufficienza Renale nel Cane
 
Insufficienza renale nel cane: cure naturali. Omeopatia possibile
 

Insufficienza renale nel cane: cure naturali. Omeopatia possibile NO cibo artificiale per una patologia in crescita collegata soprattutto ai mangimi manipolati industrialmente, zeppi di additivi chimici e confezionati nei Metalli Pesanti come alluminio e piombo, che espongono quotidianamente l’organismo a bombardamenti tossici, compromettendo gravemente la regolare funzione renale.

 

Una delle malattie figlie dell’intossicazione da Scatolette e Crocchette, Metalli Pesanti e Pesticidi (Antiparassitari). Proibito il cibo secco nemico dei Reni.
Disintossicazione con presidi naturali e dieta naturale ad hoc, è il primo passo verso il mantenimento dei Reni essenziali Organi Emuntori dell’organismo umano e animale.
Anche l’uso dei comuni pesticidi contro pulci e zecche e il crescente abuso di farmaci e vaccini, hanno una forte incidenza nelle malattie renali.
 
 
I RENI malati non sono in grado di garantire una regolare eliminazione degli scarti metabolici, con conseguente stato di intossicazione generale specie del sangue. I RENI che non lavorano correttamente, producono una perdita di elettroliti del sangue (potassio e sodio). Ed anche un accumulo delle sostanze azotate e di scarto prodotte dalla demolizione delle proteine, normalmente eliminate con l’urina sotto forma di urea e di creatinina. Alle volte i sintomi possono manifestarsi quando la patologia è già in atto da tempo.

Allorché un animale soffre di Insufficienza Renale i suoi reni non sono in grado di concentrare le urine. Quindi farà molta più pipì e cercherà di compensare la perdita di acqua bevendo molto di più.

I RENI sono il filtro dell’organismo, importanti ORGANI EMUNTORI fondamentali per la vita. Ma se vengono meno alla loro funzione di DRENAGGIO, eliminano soprattutto acqua, e nel sangue si accumulano le TOSSINE rimaste nell’organismo.

Oltre a gestire l’eliminazione di sostanze di rifiuto e liquidi in eccesso i Reni svolgono anche altri compiti altrettanto importanti:
– Mantengono i livelli degli elettroliti (sodio, potassio, fosfato) stabili,
– Producono ormoni in grado di: regolare la pressione corporea, stimolare la sintesi di globuli rossi, fortificare le ossa.
 
 
L’Insufficienza Renale nel Cane può essere acuta (IRA) o cronica (IRC)
 
La forma ACUTA è provocata da un deterioramento improvviso della funzionalità renale (il blocco renale). E’ caratterizzata da ridotta produzione di urine (oliguria). Può essere causata da infezioni gravi, terapie farmacologiche, pesticidi (antiparassitari), intossicazioni, avvelenamenti e interventi chirurgici.
 
La forma CRONICA è invece provocata da una perdita progressiva ma irreversibile della funzione renale, per lo più causata da un’alimentazione chimica preconfezionata, contenente proteine di scarsa qualità e l’accumulo di trattamenti farmacologici e antiparassitari pregressi. Il deterioramento renale è lento, per cui è difficile individuarne i segni.
 
 
L’IRC porta all’uremia, ossia una condizione tossica in cui si ha accumulo nel sangue dei prodotti del metabolismo delle proteine e di urea. Le ripercussioni sono gravi: intossicazione globale dell’organismo con anoressia, vomito, nausea, prurito diffuso, poliuria, nicturia e in fase terminale, oliguria e anuria.
 
 

SINTOMI
I primi segnali di Insufficienza Renale nel Cane spesso vengono riconosciuti solo quando ormai la malattia è in una fase avanzata e il tessuto renale che non si rigenera, è ormai danneggiato.
I sintomi che possono indicare questa nefropatia nel cane sono:
 

  • Sete eccessiva
  • Stanchezza
  • Apatia
  • Nausea
  • Inappetenza
  • Pelo non uniforme
  • Dimagrimento
  • Vomito
  • Lesioni alla bocca
  • Maggior frequenza urinaria
  • Alitosi con odore di urina
  •  
     
    Diagnosi
    Sia per l’Insufficienza Renale nel Cane acuta che per quella cronica negli animali, la diagnosi si basa su esami di laboratorio: Azotemia, Creatinina, Sodio, Potassio, Cloro, Calcio, Fosforo, Emocromo, Acido urico. Servono anche gli esami delle urine e strumentali come radiografia ed ecografia.
     

    gattocicova-foglie

     
     
    Rimedi Cure Naturali Insufficienza Renale Cane Omeopatia
     
    Nel caso di Insufficienza Renale nel Cane, si devono adottare severi cambiamenti nella dieta, passando ad un’alimentazione priva di sodio, con poche proteine e fosfati. Per evitare ulteriori danni ai reni è bene usare proteine di alta qualità altamente digeribili.
    Un carnivoro deve comunque cibarsi di proteine, ma in questo caso dovranno essere una quantità ridotta.
     
    cure-naturali-per-insufficienza-renale-nel-caneSarà essenziale scegliere della CARNE VERA fresca, di ottima qualità e possibilmente biologica, da somministrare semicruda per mantenere al massimo la digeribilità.
    Gli alimenti che contengono fosforo devono essere usati con cautela e si può invece aggiungere alla carne farro e/o riso in piccole quantità, verdura come zucchina, zucca, carota, fagiolini e frutta come la mela grattugiata.
     
    Inoltre vanno usati integratori a base di Omega 3 meglio se VEGETALI, come Olio di Semi di Ribes, Vitamine del gruppo B, integrazione di Potassio (quando serve), Probiotici di alta qualità per aiutare l’eliminazione delle scorie azotate.
    Il supporto quotidiano di liquidi è fondamentale.

     
     
    PARLIAMO DI..
     
    Solidago Compositum della Heel è un medicinale omeopatico che ha affinità con i RENI e l’apparato urinario. Risulta pertanto utile in caso di disfunzioni renali: disfunzioni acute e croniche dei reni e delle vie urinarie: cistiti, cistopieliti, nefrolitiasi, idronefrosi, nefrosi, glomerulonefriti, nefrosclerosi, enuresi notturna, incontinenza urinaria, primo stadio dell’adenoma prostatico. Stimolazione dell’escrezione renale nei casi di iperidrosi, eczemi.
    Composizone
    Solidago D3, Berberis D4, Vesica Urinaria Suis D8, Pyelon Suis D10, Ureter Suis D10, Urethra Suis D10, Terebinthina Laricina D6, Mercurius Sublimatus Corrosivus D8, Arsenicum Album D28, Cuprum Sulfuricum D6, Bucco D8, Hepar Sulfuris D10, Capsicum D6, Orthosiphon Stamineus D6, Equisetum Hiemale D4, Pareira Brava D6, Cantharis D6, Apisinum D8, Baptisia D4, Natrium Pyruvicum D10, Pyrogenium.

     
     
    Da evitare il cibo artificiale: Scatolette e Crocchette, in quanto contengono scarti dell’industria alimentare e una lunghissima lista di additivi chimici tossici.
    Quindi bisogna rivolgersi ad un esperto nutrizionista Olistico, che formuli una dieta apposita, con cibi freschi e naturali, che abbia le caratteristiche utili a rallentare il progredire della malattia.
    Quando le proteine superano il fabbisogno quotidiano del Cane che assume alimenti carnei, l’eccesso determina un sovraccarico per reni e fegato. Organi che hanno il compito di eliminare i prodotti del metabolismo proteico.
    Ciò che si può realmente fare, seguendo determinati accorgimenti, è frenare la degenerazione del tessuto renale, preservando quello che è rimasto sano. In modo da rendere la qualità di vita dell’animale buona e farlo vivere più a lungo possibile e nel migliore dei modi. Ci sono Cani affetti da IRC che se ben curati vivono a lungo.
     
    E’ decisamente consigliato un approccio OLISTICO mirato, per Insufficienza Renale nel Cane.
     
     

    I DOSAGGI e la scelta dei vari prodotti disponibili in commercio, vanno personalizzati e non sono mai uguali per tutti. Ogni animale risponde assai diversamente ai rimedi usati, in base alle cause, ai sintomi, allo stile di vita, all’intensità della malattia e ad altri fattori concomitanti da valutare.

     
     
    Grazia Foti
    Naturopatia Integrata

     
     
    www.gattocicovablog.it

     
     

    Insufficienza renale nel cane: cure naturali. Omeopatia possibile

     
     
    POTREBBE PIACERTI ANCHE ..
     

    IBD nel Cane Cure e Dieta

    Allergie nel Cane Spesso ritardate

    Diarrea nel Cane Rimedi

    Mastite nel Cane Sintomi

    Inappetenza nel Cane